A cosa serve un access point



A cosa serve un access point

In quali casi comprare un access point ?
A cosa serve di preciso un access point ?
Un access point può sostituire il modem di casa ?

In questa guida risponderò a queste ed altre domande frequenti riguardanti gli ACCESS POINT.

A cosa serve un access point

Partiamo dalla prima domanda che viene in mente, a cosa serve un access point ?
Un access point è un dispositivo che funge da ripetitore del segnale WiFi del tuo appartamento o ufficio e lo può estendere in altre stanze o locali, dove il segnale WiFi non arriva bene.

Quando acquistare un access point 

Ho bisogno di un access point ?
Se nel tuo appartamento o ufficio possiedi un modem WiFi che crea una rete WiFi nel locale e tutte le stanze sono servite bene dal segnale, non c’è alcun motivo di acquistare un access point.
Un access point serve soltanto in quei casi in cui, pur disponendo di un modem WiFi, il segnale non arriva bene in tutte le stanze dove ti occorre.

Il segnale WiFi può essere infatti ostacolato da muri troppo spessi (costruzioni in pietra o antiche) oppure può non arrivare correttamente al piano superiore o ad un piano seminterrato.
In questi casi è possibile dotarsi di un dispositivo ACCESS POINT in aggiunta al tuo modem WiFi.



Un access point sostituisce il modem WiFi ?

NO.
L’access point è un dispositivo che estende il segnale WiFi generato appunto dal modem WiFi e lo distribuisce nel locale dove è collocato l’access point.
L’access point dialoga con il modem WiFi, senza fili, tra di loro avviene uno scambio di dati quando effettui un download o un upload di dati su Internet.

 

Frequenza dell’access point 

I primi modelli avevano una frequenza di 2.4 GHz divisa poi in diversi canali. Il crescente traffico tramite onde radio ha portato con se la necessità di utilizzare nuovi canali di comunicazione.

Proprio per questo motivo la maggior parte degli access point più moderni offrono ora anche la possibilità di sfruttare la banda a 5 GHz.

In questo modo, oltre ad avere meno interferenze, si puo’ raggiungere una velocità di trasmissione più alta rispetto al metodo tradizionale.