Come disattivare aggiornamenti automatici su Windows 10



Come disattivare aggiornamenti automatici su Windows 10

scritto da Il Mago Del Computer
siti web www.ilmagodelcomputer.comwww.ilmagodellamela.it
www.winfacile.itwww.melatutorials.it 

In questo articolo vedremo come disattivare gli aggiornamenti automatici su Windows 10, perchè alcuni aggiornamenti automatici di Windows occupano molto spazio su disco e quindi se hai un hard disk poco capiente, puoi facilmente occupare spazio prezioso che invece ti occorre per salvare dati e documenti.

In generale se hai un computer moderno e con hard disk molto capiente, aggiornare il sistema operativo Windows è consigliabile, perchè di solito con gli aggiornamenti vengono risolti bug del sistema operativo e vengono apportate modifiche migliorative.

Se però il tuo computer ha un hardware un pò datato e poco spazio disponibile sull’hard disk interno, aggiornare il sistema operativo Windows è scongliato, e potrebbe rallentare il computer.

Windows, rispetto ad altri sistemi operativi come Mac OS, ha bisogno di manutenzione per poter funzionare correttamente.



Se usi un computer con sistema operativo Windows senza effettuare operazioni di prevenzione malware e pulizia disco, deframmentazione dischi e operazioni simili, dopo meno di un anno si possono presentare problemi derivanti da virus e malware entrati nel computer attraverso Internet oppure si potrebbe notare un certo rallentamento delle prestazioni del sistema operativo.

Se non vuoi aggiornare Windows in automatico, ma vuoi essere più cauto e magari aggiornarlo solo dopo esserti bene informato con feedback di altri utenti sull’uso dei nuovi aggiornamenti, sappi che è possibile disattivare i Windows Updates disattivando così gli aggiornamenti automatici di Windows 10.

In questo articolo ti spiegherò passaggio per passaggio tutti i passi da eseguire per disattivare gli aggiornamenti automatici su Windows 10.